Evernote italiano

In queste pagine trovate le ultime notizie in italiano riguardanti Evernote. Potete leggere anche il blog in inglese con ulteriori notizie, consigli, interviste e podcast.

Per i giornalisti: Desiderate maggiori informazioni su Evernote o siete interessati ad organizzare un’intervista? Contattateci
Per gli utenti: Avete domande o problemi relativamente all’utilizzo di Evernote? Contattateci attraverso il Supporto Tecnico (le richieste di supporto tecnico indirizzate all’email per la stampa non riceveranno risposta).

 

note

 
Come registrare le chiamate di Skype automaticamente su Evernote

Evernote può registrare automaticamente le conversazioni di Skype e catalogare per nome, data e utente/utenti con cui si conversa.

Infatti uno dei modi migliori per registrare e salvare conversazioni è dato dal plugin Callnote per Evernote.


leggi….

 
 
10 suggerimenti per eliminare lo stress da studio con l’utilizzo di Evernote

Student Ambassador Megan Cotter

Nome: Megan Cotter

Evernote Student Ambassador

Professione: Studente

Luogo: Pittsburgh, PA

Sito: http://ottermc.blogspot.com

Twitter: @OtterMC

Vai alla discussione sull’ istruzione superiore con Evernote

Abbiamo parlato con un sacco di studenti che usano Evernote per tutto, dal prendere appunti a lavorare su progetti di gruppo e oggi siamo lieti di annunciare il nostro nuovo Student Ambassador, Megan Cotter. Megan è una studentessa universitaria che è qui per condividere i suoi suggerimenti su come usare Evernote in un ambiente scolastico come college o università. Megan condividerà con noi alcuni dei suoi migliori consigli per l’utilizzo di Evernote in un college, giusto in tempo per queste ultime settimane di scuola.

10 suggerimenti per utilizzare Evernote e togliere lo stress scolastico

Gli studenti universitari devono tenere traccia di un sacco di cose: appunti delle lezioni, informazioni per gli stage o le domande di lavoro, informazione per tutte le attività extrascolastiche, e così via. Tutte queste nozioni vengono solitamente sottolineate o memorizzate su migliaia di foglietti, creando un’enorme stress quando arriva il momento di ritrovarle. Come molti di voi forse già sanno, Evernote è un ottimo strumento per organizzare tutto e lasciare da parte lo stress ‘da scuola’.

1.Pianificare i compiti a casa

Come studenti, portiamo a casa ogni giorno un sacco di attività da eseguire, dai compiti alle responsabilità extrascolastiche. E’ importante quindi creare un taccuino Planner per organizzare tutto ciò che dovete fare in un unico luogo. Mettete la data di scadenza come titolo e sarete in grado di vedere che cosa deve essere fatto e quando.

2. Organizzare le proprie ricerche

Nessuno studente può sfuggire alla quantità infinita di ricerche che vengono richieste. Evernote Clearly vi permette di avere esattamente quello che vi serve da un sito web. Invece di stampare più pagine, basta tagliare solo le notizie di cui si ha bisogno. I ritagli così selezionati e salvati renderanno il progetto di ricerca molto più semplice.

3. Tenere il passo con i professori

Ogni scuola ha almeno un professore che fornisce una quantità enorme di informazioni sulla lavagna o attraverso diapositive. Invece che cercare di ricopiare tutto, basta scattare una foto. Dopo la lezione, basterà utilizzare Skitch per aggiungere qualsiasi informazione corredandola con delle note.

4. Tenere tutto insieme, non solo i contenuti digitali

Forse preferite prendere appunti a mano. Oppure avete un professore che si oppone all’uso della tecnologia. Questo non significa che non sia possibile tenere tutto organizzato. Scansionando gli appunti scritti a mano e salvandoli in Evernote tutto diventerà facilmente rintracciabile. In questo modo, quando arriverà il momento degli esami, sarete già un passo avanti.

5. Lavorare insieme anche se siete altrove

Una delle parti più stressanti dei progetti di gruppo è trovare un momento e un luogo dove tutti possono stare insieme. Invece di riorganizzare gli orari di tutti, è possibile utilizzare un taccuino condiviso per tenere tutto aggiornato. È inoltre possibile utilizzare un taccuino condiviso per lavorare con il proprio gruppo di studio. E’ utile creare una guida di studio a cui il gruppo può accedere.

6. Ricordate la migliore (o peggiore) Pizzeria del Campus

Cercate di ricordare dov’è quella pizzeria dove avete mangiato lo scorso fine settimana e che applica lo sconto per studenti? Mettetelo in Evernote Food. La prossima volta che desiderate andarci, non dovrete perdere tempo a chiamare per sapere i prezzi.

7. Non fatevi trovare impreparati

A volte, gli incidenti accadono e può succedere di avere bisogno dell’attenzione medica. Invece di sedersi nello studio del medico, cercando di ricordare a quale farmaco siete allergico o quando avete fatto l’ultima antitetanica, è utile tenere un diario medico con ogni dettaglio in modo da non essere mai colti impreparati.

8. Ottimizzate il vostro tempo

Controllare i vostri blog preferiti per vedere se ci sono nuovi post vi porta via un sacco di tempo? Potete farli arrivare direttamente sul vostro account Evernote con ifttt. Così non dovrete perdere tempo per controllare ogni giorno. Ci sono un sacco di altri modi in cui è possibile utilizzare ifttt per la scuola.

9. Cosa mi manca a casa?

Succede spesso di comprare cose che in realtà già possediamo. Tenete un inventario di tutto quello che avete. Scattate una fotografia di ogni elemento e taggate la foto. Controllate il vostro inventario prima di acquistare vi permetterà di avere i soldi extra per la pizzeria del punto 6.

10. Far sapere a tutti quello che vorreste

Ognuno ha una lista di desideri. Che sia un film che è appena uscito, un nuovo computer, o una macchina per il caffè, utilizzate Evernote Web Clipper per ritagliare ogni elemento e le informazioni sull’acquisto in un taccuino. Pubblicate il taccuino e inviate il link a tutti. Forse nel prossimo pacchetto regalo che riceverete potreste trovare qualcosa della lista!

 
 
Evernote: Fondamentale Per Ricordare Qualsiasi Cosa…

Grazie ad Evernote, qualsiasi cosa ci passa per la mente, vediamo, o vogliamo ricordare, possiamo semplicemente prenderne nota, e condividerlo su tutti i nostri dispositivi, senza perdere il minimo dettaglio.

Leggi l’articolo di macfordummies.it