Evernote italiano

In queste pagine trovate le ultime notizie in italiano riguardanti Evernote. Potete leggere anche il blog in inglese con ulteriori notizie, consigli, interviste e podcast.

Per i giornalisti: Desiderate maggiori informazioni su Evernote o siete interessati ad organizzare un’intervista? Contattateci
Per gli utenti: Avete domande o problemi relativamente all’utilizzo di Evernote? Contattateci attraverso il Supporto Tecnico (le richieste di supporto tecnico indirizzate all’email per la stampa non riceveranno risposta).

 
 
Mamma, blogger e tecnico informatico: Tiziana D’Andrea ha scoperto Evernote per le sue attività quotidiane



Nome Tiziana D’Andrea

Città/Paese Roma (Italy)
Professione Tecnico Informatico (part-time)
Utente Evernote da:  Novembre 2010 – Utente Free

Blog: www.mammaninja.it
Facebook: http://www.facebook.com/pages/MammaNinja/108895502507029
Twitter: @mammaninja

Biografia

Sono una mamma lavoratrice e come tutte le altre mamme lotto costantemente contro il tempo per cercare di far convivere tutti gli impegni nel migliore dei modi soprattutto dedicando il necessario spazio alla famiglia e cercando allo stesso tempo di ritagliare un po’ di tempo anche per i miei interessi personali. 

Per far questo è fondamentale avere uno strumento che mi permetta di conservare tutto ciò che può essermi utile in unico posto e mi consenta di registrarlo/salvarlo istantaneamente permettendomi poi di organizzarlo successivamente secondo un ordine logico.

In Evernote credo di aver trovato tutto quello che mi serviva col vantaggio di averlo sempre ovunque e dovunque!


Evernote, ovunque



Uso Evernote per…
Quando ho scoperto Evernote ho cercato di capire quale uso potesse farne una mamma come me, così ho cominciato a leggere il blog di Evernote ed ho scoperto interessanti consigli di utenti da cui prendere spunto. 

La mia vita di mamma…

Quando si è mamma ci sono molte cose a cui pensare e soprattutto tante che non si possono dimenticare.

  • Informazioni mediche: Ho iniziato ad archiviare tutte le informazioni che riguardano mio figlio e che mi sono utili anche quando non sono a casa e non ho davanti la sua cartella medica. Ho iniziato quindi fotografando la scheda delle sue vaccinazioni, le prescrizioni mediche fatte dal Pediatra riguardanti medicine che usa di frequente. Ho fotografato o scaricato dal web le foto con delle scatole dei medicinali così da associarle al nome ed ho realizzato una sorta di prontuario nel quale ho descritto a cosa servono, come e quando somministrarle e tutto ciò che è importante ricordare.
  • Archivio e crittografia dei documenti di identità: Ho scansionato i documenti personali della famiglia, quali carte d’identità, patenti, passaporti, tessere sanitarie e ultimamente anche le buste paga così da buttare il cartaceo ed ho sfruttato la funzione di Encryption delle note di Evernote per mia sicurezza.
  • Prendo nota dei regali da fare o delle cose da acquistare: se sono in giro e non ho l’iPad o il portatile utilizzo l’iPhone per inviare note via email ad Evernote così se c’è qualcosa che mi interessa non corro il rischio di dimenticarlo se sono senza carta e penna. Tempo fa ad esempio cercavo delle ludoteche in zona e quando ho visto la pubblicità per la strada ho fotografato il volantino per non dimenticare i numeri di telefono, l’indirizzo ed il relativo sito web. 

Se entro in un negozio di giocattoli e vedo qualcosa che mi piace e che potrei regalare a mio figlio, scatto una foto e quando torno a casa cerco informazioni su google facendo anche un confronto con i prezzi prevedendo l’eventualità di acquistarlo online.

  • Diario ricordo di mio figlio: quando siamo a casa mi piace osservare mio figlio mentre gioca da solo e scattargli foto per immortalare alcuni particolari momenti, i suoi progressi nel parlare o nel confrontarsi con ciò che lo circonda e talvolta usare l’iPhone per girare un piccolo video che poi archivio in un Taccuino di Evernote a lui dedicato che uso come diario.

Ho anche un taccuino in cui segno i libri che vorrei comprargli, una sorta di Wish List nella quale di volta in volta depenno quelli già acquistati. Stesso discorso anche per tutto ciò che riguarda le mie letture.

  • Archivio dei manuali di istruzioni: ho trovato in Evernote anche un valido supporto nel quale archiviare i manuali d’istruzioni di elettrodomestici e di qualsiasi altro apparecchio che abbiamo in casa risparmiando spazio e limitando molto l’uso della carta laddove non sia strettamente necessario.
  • Cucina e ricette: in uno Stack dedicato alla Cucina ho creato dei Taccuini per archiviare differenti ricette (primi, secondi, dolci etc.): qui importo ad esempio i file .pdf contenenti ricette prese da siti o blog che frequento oppure con la funzione Web Clipper di Evernote (che è quella che uso e che mi piace di più) ritaglio per intero le pagine delle ricette che voglio conservare trasformandole in vere e proprie note archiviate nel taccuino di competenza. (Impara come usare il Web Clipper di Evernote)
  • Evernote Food: ultimamente sto usando Evernote Food per scattare foto di cose che ho mangiato o cucinato allegando in alcuni casi la ricetta, oppure visto che le occasioni di mangiar fuori capitano di rado avendo un bimbo piccolo, ne approfitto per fotografare una bella tavola imbandita per una romantica cenetta di sushi fatta in casa.

Per il mio blog…

Evernote mi è di grandissimo aiuto nella gestione del mio blog. Si tratta prettamente di un mamma-blog che ho aperto quando è nato mio figlio perché sentivo il bisogno di condividere la mia esperienza di maternità ed è stato in quella circostanza che ho scoperto il vasto universo delle mamme blogger decidendo che ne avrei fatto parte anche io.

  • Template per la stesura dei post: ho creato un Post Template per realizzare la stesura di tutti i post seguendo sempre la stessa scaletta operativa (soggetto, link correlati e immagini da inserire, scaletta nella revisione, anteprima e pubblicazione di ogni post). 

  • Taccuino per raccogliere le idee: ho creato un taccuino contenente idee, spunti, collaborazioni che vorrei fare, risorse da leggere, foto da pubblicare, storie da raccontare, e così via.

Creazione di to-do-list: Trovo estremamente comodi gli elenchi puntati/numerati e le caselle di controllo in Evernote per scrivere la classica To Do List. Da alcune settimane per esempio sto lavorando su un progetto web che vorrei avviare e mi sono fatta una scaletta delle attività da fare. Si tratta di un Portale Genitori e avevo la necessità di elencare le fasi necessarie all’implementazione tecnica del portale, oltre a scegliere i fornitori: registrazione dominio, hosting Web, scelta CMS, tema grafico. (Scopri come creare Checklist in Evernote)

Poi ho condiviso questo ed altri documenti con un’altra mamma che mi sta aiutando così da agevolarci nel lavoro di gruppo. Con lei condivido altri taccuini utili per segnalare risorse che potrebbero interessarle: ricette, articoli, siti web e così via.

  • Account Gmail collegato a Evernote: Ho deciso di collegare il mio account gmail con Evernote così da avere subito a portata di mano il mio elenco di contatti quando voglio inoltrare qualcosa via email.

Per il lavoro…

  • Skitch: Per il lavoro ho invece trovato utile Skitch. Dovendomi occupare di mantenere un CED con alcuni server ho fatto le fotografie dei Rack e le ho commentate per renderle più chiare ed allegarle alla mia documentazione tecnica.
  • Funzione di Crittografia: anche per il lavoro utilizzo la funzione di Encryption per scrivere alcuni riferimenti che potrebbero essermi utili fuori ufficio ma dei quali voglio conservare l’integrità 
  1. postato da evernote-it