Evernote italiano

Mar 12

Dì addio alla confusione virtuale

image

Per essere più produttivi è necessario liberarsi dalla confusione che invade l’ambiente di lavoro. Per molti di noi questo significa darsi da fare a organizzare e archiviare biglietti da visita, lettere, carte e documenti che abbiamo intorno. Spesso viene però trascurato un disordine di natura diversa: la confusione virtuale.

Ecco alcuni suggerimenti su come usare Evernote per eliminare la confusione nel tuo ambiente di lavoro digitale:

Pulisci la tua scrivania (virtuale). Dopo una settimana di impegni, il desktop del tuo computer può essere pieno di documenti, screenshots e fogli di calcolo. Muoverti lì dentro per cercare ciò che ti serve costituisce una notevole difficoltà e, in aggiunta, il desktop ha un aspetto caotico che crea distrazione visiva. Pensa a Evernote come un luogo comodo per raccogliere e condividere ogni genere di file, compresi Word, Powerpoint ed Excel. Una volta allegati i tuoi documenti in Evernote, è semplice ricercare e modificare i file e questo ti permette di trovare e lavorare facilmente su ciò che ti serve.

Dì ciao ai preferiti. Se fai molte ricerche online, è probabile che tu abbia creato molti preferiti per le informazioni trovate o che tu abbia trascinato direttamente sul desktop del tuo computer scelte rapide di pagine web. Usa invece l’Evernote Web Clipper per saltare i preferiti e creare immediatamente un record permanente di ciò che hai trovato. Se stai effettuando ricerche per conto del tuo team, ritaglia pagine web in un taccuino aziendale condiviso, in modo che tutti possano vedere automaticamente ciò che hai catturato.

Elimina la confusione nelle email. Le email si accumulano molto rapidamente e quando tutto si deposita nella casella di posta, è difficile trovale quello su cui devi continuare a lavorare. Inoltra le email importanti dalla tua casella a un taccuino aziendale per il progetto su cui stai lavorando – in questo modo tutti gli elementi relativi a un progetto saranno in un posto solo, facilmente accessibile a te e ai tuoi colleghi. Una volta in Evernote, qualunque documento o allegato è automaticamente incluso e rintracciabile, così il tuo team può trovare un determinato file quando più gli serve.

Scopri cosa può fare Evernote per la tua azienda

Mar 11

Come fare le pulizie di primavera nel tuo ufficio con Evernote

image

Per molti di noi la primavera è un momento per fare il punto della situazione e buttar via le cose che non ci servono. Siccome passi probabilmente una buona parte del tempo in ufficio o sul posto di lavoro, vale la pena di fare alcuni cambiamenti per eliminare il disordine che intralcia la tua attività. Ecco come può aiutarti Evernote:

Doma il piccolo. Cerca sulla tua scrivania tutti i piccoli oggetti che ti devono ricordare qualcosa – cartucce vuote della stampante da sostituire, appunti con liste di controllo, elenchi di cose da fare scarabocchiati su tovagliolini di carta e menu di pizza-taxi vicini. Scatta foto di queste cose con Evernote sul tuo smartphone o tablet. Avrai sempre il riferimento del tipo di cartuccia che ti serve, una registrazione permanente delle idee scarabocchiate velocemente e un facile accesso al menù della pizzeria all’angolo.

Basta “cornici” intorno al monitor.  Il monitor del tuo computer ha una cornice perenne di Post-it® Notes, pieni di numeri di telefono, indirizzi email e appunti di cose da sbrigare scritti a mano? Usa la fotocamera Post-it® Note di Evernote per catturare note e non solo eliminerai la cornice intorno al monitor ma avrai la possibilità di accedere attraverso un sistema di ricerca a quelle note manoscritte ovunque tu sia.

image

Per accedere rapidamente alle note, come numeri di telefono importanti o informazioni di riferimento, trascinale semplicemente nell’area Scelte rapide di Evernote.

Risparmia spazio. Scatta foto di oggetti a cui non devi accedere ogni giorno e mettili via per contribuire a sgombrare e a liberare prezioso spazio di lavoro. Quando hanno trovato il loro posto in un armadio o in un deposito, fotografali usando Evernote e aggiungili a una nota chiamata “Archiviazione Ufficio”. Puoi vedere facilmente che cos’hai messo via, senza dover cercare ovunque, semplicemente guardando le tue note. Condividi le note di riferimento con colleghi in modo che ognuno possa trovare ciò di cui ha bisogno.

Scopri di più su come utilizzare Evernote in ufficio >

Mar 07

5 Modi per migliorare la tua piccola azienda

 business_customer_blog640

Se hai una piccola azienda, sai bene quante attività sono necessarie per farla funzionare. Che tu sia il responsabile della ditta o un collaboratore, piccole modifiche al vostro lavoro possono portare a grandi miglioramenti nella produttività e al successo dell’azienda.

Ecco alcuni esempi di come Evernote può aiutare:

Dai uno spazio alle grandi (e piccole) idee. L’ispirazione può arrivare in ogni momento, ovunque. Raccogli tutte le tue idee in un taccuino “Idee”. Non sai quale può portare a un prodotto di successo o a un nuovo modo per andare incontro alle esigenze dei clienti. Condividi il taccuino con il tuo team così tutti possono contribuire.

Comunica senza email. Riduci la marea di email collaborando con membri del team, venditori e clienti con taccuini condivisi. I colleghi possono annotare facilmente documenti e immagini per ridurre comunicazioni confuse e rendere più immediate le conversazioni. Vedrai tutti gli aggiornamenti attraverso il Flusso di Attività.

Project in Evernote

Migliora le tue riunioni. Crea l’agenda delle riunioni in Evernote, completa di obiettivi della riunione, temi da affrontare, documentazione per la discussione, lista di controllo delle attività da intraprendere e altro ancora.

Smetti di perdere ricevute. Ogni azienda va incontro a spese. Documentarle accuratamente può essere problematico. Scatta foto di ricevute sul tuo cellulare con Evernote e salvale in un taccuino apposito. Tutte le tue informazioni finanziarie saranno centralizzate e rintracciabili. Condividi facilmente la documentazione con il tuo ragioniere o commercialista.

Cambia il tuo scenario. Eliminare qualcosa dalla tua routine quotidiana può portare nuove idee. Prova a lavorare a una scrivania diversa, fai due passi fuori fino a un caffè o passa un pomeriggio in un parco. Con i taccuini offline, puoi portare Evernote con te sul tuo dispositivo mobile o tablet e continuare a lavorare – anche senza Internet.

Scarica Evernote per la tua azienda.

Mar 06

L’ufficio marketing sempre aggiornato con Evernote

image

Tutte le aziende devono dedicare parte del loro tempo al marketing. Centralizzare le informazioni relative al marketing in Evernote può risultare utile per assicurare l’organizzazione e l’efficienza del team. 

Cattura degli esempi

Quando vedi un buon esempio di azione di marketing che desideri usare come fonte di ispirazione per il marketing della tua azienda, catturala e salvala in un taccuino di Evernote. Usa il Web Clipper per catturare i progetti di pagine Web, font e schemi di colore. Usa il telefono per scattare immagini di segni, volantini o tabelloni. Invita i tuoi colleghi a condividere le fonti di ispirazione che hanno trovato e usa le annotazioni per aggiungere ulteriori commenti o riflessioni.

Verifica ciò che è in arrivo

Dopo aver rivisto le idee che sono state raccolte dal tuo team, inizia a mappare ciò che hai intenzione di creare in futuro e chi sarà responsabile dei singoli elementi. Crea una nota con il calendario delle azioni di marketing e al suo interno indica gli elementi di un progetto. Usa le caselle di controllo per indicare se un elemento è stato completato o meno. Condividi la nota del calendario di marketing con il tuo team, in modo che ciascuno possa ricevere le notifiche. 

Prova: Scarica una nota di esempio del calendario di marketing 

image

Tieni traccia 

Memorizza tutti gli elementi di ciascun progetto di marketing in un Taccuino Condiviso di Evernote, in modo che per tutti risulti semplice trovare l’occorrente per lavorare. I designer potranno accedere agli asset e i redattori potranno correggere gli articoli. Tutte le modifiche saranno salvate in Evernote. Utilizza i Promemoria per assicurarti che il tuo team rispetti tutte le scadenze. 

Come usi Evernote per tenere il tuo ufficio marketing aggiornato? 

Scarica Evernote per la tua azienda. 

Mar 05

La scrittura a mano arriva su Evernote per Android

A volte per catturare un’idea non c’è modo migliore che scriverla o farne  uno schizzo a mano. Che si tratti del grafico di una riunione, di un’equazione in classe o di un’idea in viaggio, scrivere a mano può essere il mezzo più diretto per catturare ciò che pensi o vedi.

Quando abbiamo iniziato a lavorare su come portare la scrittura a mano digitale su Evernote per Android, sapevamo che il nostro approccio doveva essere qualcosa in più che fornire un metodo alternativo di inserimento. Aveva bisogno di ampliare l’esperienza Evernote.


Abbiamo impiegato molto tempo per capire esattamente come fare questo lavoro. Riteniamo di esserci riusciti. È bello, potente e siamo entusiasti di portartelo oggi.

Scarica Evernote per Android »

Un’esperienza integrata di scrittura a mano

Quello di cui ci siamo resi conto è che un’esperienza fluida di scrittura a mano deve permetterti di spostarti agevolmente dallo scrivere al digitare, alle foto tutto all’interno di una singola nota.

image

Immagina di essere a una lezione di chimica. Dovresti riuscire a digitare tutto ciò che dice l’insegnante, poi disegnare una struttura chimica, poi digitare qualcos’altro e il tutto mentre fai una registrazione audio della lezione. Queste non sono idee separate. Devono vivere tutte insieme e questo è ciò che abbiamo realizzato.

Tocca per scrivere
Non appena sei in una nota, tocca l’icona della graffetta e poi tocca sulla penna. Se ti serve uno spazio di scrittura più ampio, tocca la freccia in giù e poi il più. Usa due dita per muoverti all’interno dell’area di scrittura. Se hai bisogno di un colore o spessore diverso, sceglili. Quando hai terminato tocca il segno di spunta. Poi puoi continuare a digitare, aggiungere allegati, effettuare registrazioni audio e inserire un’immagine in una nota. Tutto è in un unico posto.

image

Amiamo la scrittura a mano

Alcuni dei nostri ingegneri e ricercatori sono i pionieri che, decenni fa, hanno reso possibile la scrittura manuale digitale di oggi. Più recentemente abbiamo acquisito Penultimate, la formidabile app di scrittura a mano di iPad. Scrivere e rendere ricercabile ciò che si scrive è nel nostro DNA. Pensiamo che apprezzerai questa funzione in Evernote sul tuo cellulare o tablet Android. Siamo impazienti di sapere che cosa ne pensi.

image

Altri miglioramenti

La scrittura a mano non è l’unica cosa che abbiamo inserito in questo aggiornamento. Abbiamo migliorato sensibilmente l’editor di note e le funzionalità della fotocamera.

Più opzioni di modifica
Abbiamo migliorato l’editor di note per gestire al meglio le note create su altre piattaforme. E’ presente anche una nuova opzione di evidenziazione   testo per permetterti di aggiungere enfasi alle tue noteInoltre, ora puoi duplicare le note ed effettuare dei collegamenti tra le note per saltare più comodamente da una all’altra.

Fotocamera più veloce
La fotocamera è molto più veloce di prima, è virtualmente eliminato il rallentamento che gli utenti hanno sperimentato in passato. Inoltre abbiamo migliorato le opzioni di focus e auto-focus.

E altro

Oltre a tutto questo, abbiamo corretto numerosi errori e reso Evernote più stabile e godibile da usare.

Evernote per Windows ha ora l’annotazione immagine e una sincronizzazione più rapida

image

Evernote per Windows riporta oggi due significativi miglioramenti. Primo, ora puoi annotare le immagini nelle tue note. Secondo, noterai che la sincronizzazione è notevolmente più veloce. Diamo un’occhiata a entrambe le cose.

Scarica Evernote per Windows

Annotazione Immagine

Se sei come molti utenti Evernote, avrai un sacco di immagini nel tuo account. Puoi aver ritagliato una pagina web, scattato una foto usando Evernote sul tuo cellulare o semplicemente averne trascinata una dal tuo desktop. Ora puoi rendere più utili queste immagini.

image

Spostati col mouse su un’immagine e vedrai apparire un pulsante Annotazione nell’angolo superiore destro. Cliccalo per aprire lo strumento annotazione. Da qui puoi mettere in evidenza qualcosa, utilizzando frecce e timbri, aggiungendo testo o forme oppure usando il taglia e ridimensiona. Chiudi la finestra e la tua nota verrà aggiornata con l’immagine annotata.

A noi piace moltissimo questa funzionalità per qualunque cosa, dall’identificazione di una parte chiave di una visualizzazione dati alla mappatura del tuo giardino. Provala.

image

Sincronizzazione Veloce

Se hai un account Evernote considerevole o sei un utente di Evernote Business, noterai un sensibile miglioramento di prestazioni nella sincronizzazione. In alcuni casi, infatti, la sincronizzazione è così veloce che non te ne accorgi per niente.

E altro

Oltre a questi potenziamenti, abbiamo migliorato la stabilità, perfezionato Evernote per i nuovi utenti e molto altro.

Scarica Evernote per Windows

Feb 27

Chiara Munzone, fashion&beauty blogger, non perde l’ispirazione grazie a Evernote

Nome: Chiara Munzone

Città/Paese: Catania, Italy

Professione: Studentessa e Fashion&Beauty Blogger

- Blog (http://vogueatbreakfast.blogspot.it)

- Facebook (https://www.facebook.com/VogueAtBreakfast)

- Twitter (https://twitter.com/chiaravogue)

- Instagram (http://instagram.com/chiaravogue#)


Breve biografia 

Mi chiamo Chiara, ho 20 anni e sono Siciliana DOC. Sono una studentessa della facoltà di Lingue e Culture Europee, Euroamericane e Orientali dell’Università di Catania e al tempo stesso sono una Fashion&Beauty Blogger su “Vogue at Breakfast" che ho aperto nel Giugno del 2012.



Evernote, Everywhere

- PC portatile Windows

- iPad Mini

- Smartphone Android



Utilizzo Evernote per… 

Sono sempre stata una persona molto ordinata e organizzata in tutto ciò che faccio poi, da quando sono diventata una blogger, lo sono ancora di più.

Ho da sempre utilizzato delle agende o dei block notes per appuntare tutto ciò che mi veniva in mente, ma se ero fuori casa, utilizzavo le comunissime “note” dello smartphone.

Da quando ho l’applicazione di Evernote, tutto questo non succede più ed ecco come lo utilizzo:

1. Pianifico le mie attività: Ho creato un taccuino chiamato proprio come il mio blog, “Vogue at Breakfast”, con all’interno delle note come “Cose da fare" o "Prossimo post" grazie alle quali riesco senza alcun problema a pianificare, scrivere ed organizzare tutto ciò che devo fare sul mio blog.

2. Salvo ciò che più mi piace e mi ispira: Se mi trovo in pieno centro nella mia città e vedo qualcosa che mi piace, grazie alla funzione della fotocamera, scatto subito la foto di una vetrina o di un capo d’abbigliamento che voglio cercare online, magari più economico o che mi possa piacere di più.

Al tempo stesso, se vedo qualcosa online che mi ispira e di cui mi piacerebbe parlare sul mio blog per condividerlo con i miei lettori, utilizzo la funzione Web Clipper e in un clic ho un sito web, che mi interessa, salvato nelle mie note personali.

3. Mi ricordo le cose più importanti: Molto spesso mi capita di collaborare con aziende che mi danno una scadenza per la pubblicazione di un post e tra le tante cose da fare, potrebbe capitare che mi dimentichi la data di scadenza. Grazie alla funzione del promemoria, che mi avvisa tramite e-mail, non dimentico più ciò che devo pubblicare e in quale data!

4. Prendo nota di alcune informazioni: Se non sono a casa e mi trovo in viaggio verso l’università o in giro con amici e mi viene in mente il nome di una prossima rubrica, di un post da realizzare o alcune foto da scattare, Evernote è quello che fa per me. Posso tranquillamente scrivere una nota oppure usare le note audio se non ho la possibilità di scrivere.

L’uso di Evernote con i Post-it® Notes

In questo momento è quasi impossibile prevedere quali delle tue idee, esperienze o interazioni avranno un’importanza fondamentale. Cose che sembrano grandi finiscono in niente, mentre altre piccole all’inizio ti cambiano poi la vita.

Non possiamo modificare il modo in cui funziona la vita, ma possiamo prepararci meglio all’imprevedibile.

Questa è una delle ragioni per cui facciamo quello che facciamo in Evernote. Oltre a mantenerti produttivo e concentrato sulle attività, rendiamo assolutamente semplice salvare qualunque cosa, dall’imponente all’effimero. Più catturi, migliore sarai.

Evernote e Post-it® Notes

Nulla meglio del nostro lavoro con Post-it® Notes incarna questo approccio.

Dalla lista della spesa al brainstorming, Post-it® Notes ti permette di prendere quello che hai in testa e di metterlo ben squadrato davanti a te, rendendo impossibile dimenticarlo finché lo vedi. Non importa per quanto tempo, è comunque sufficiente. Dal nostro punto di vista, se è valsa la pena scriverlo, vale la pena salvarlo in formato digitale per sempre, semplicemente perché non sai se ne avrai bisogno più tardi.

Ecco perché abbiamo progettato la Fotocamera Post-it® Note, disponibile nell’app Evernote per iPhone, iPad, Android e Windows Phone.

Con questa scatti semplicemente una foto di un Post-it® Note. Poi noi ci mettiamo al lavoro per rendere rintracciabile il testo. Come tutto in Evernote, i tuoi Post-it® Note digitali sono disponibili istantaneamente sul tuo cellulare, PC o tablet, quindi puoi trovarli, se ti servono. Ci vuole solo un secondo per fotografare, ma questa piccola nuova abitudine, può avere conseguenze formidabili.

Organizzato senza sforzo

Se vuoi fare ancora di più con i tuoi Post-it® Notes, puoi impostare diversi colori che verranno organizzati automaticamente in Evernote come tu preferisci. Per esempio usa il giallo elettrico per le cose da fare. Quando scatti una foto su un Post-it® Note giallo, l’immagine andrà automaticamente nel tuo taccuino Cose da fare. Puoi procedere nello stesso modo con gli altri colori.

Trova ogni cosa

Una volta in Evernote, i tuoi Post-it® Notes sono facili da trovare in qualunque momento ti servano. Evernote è in grado di processare la scrittura a mano, rendendola rintracciabile. Puoi anche fare la ricerca con Post-it, in quanto titoliamo automaticamente queste foto includendo quelle parole.  

Feb 21

Come il Compositore di Hollywood Klaus Badelt utilizza Evernote

image

Uno dei passi finali per completare la realizzazione di un film è la composizione della colonna sonora.

La composizione è in gran parte un processo solitario. Si effettua in studi bui ben lontani dall’attività dei set di Hollywood.

Ogni passo musicale di un film è il risultato di lunghe ore di arrangiamento e di fini messe a punto pensate per raggiungere a livello emotivo gli spettatori e suscitare in loro emozioni. Quando riesce alla perfezione, lascia un segno indelebile nella memoria. Guerre stellari, Jurassic Park, Il signore degli anelli e Via col vento sono esempi classici.

Abbiamo parlato con il compositore Klaus Badelt e il suo collega, il compositore Mark Yaeger, su come impiegano Evernote per facilitare l’uso del flusso di idee creative mentre lavorano per l’affermazione di uno studio produttivo e collaborativo.

I suggerimenti che condividono con noi li hanno aiutati a creare colonne sonore di alcuni dei film di Hollywood di maggiore successo negli ultimi anni, inclusi: Constantine, Miami Vice, Poseidon, L’alba della libertà e Pirati dei Caraibi: la maledizione della prima luna.

Nome: Klaus Badelt, Compositore

Sede: Los Angeles, California, USA
Progetti importanti: Pirati dei Caraibi, Tartarughe Ninja, Olimpiadi Pechino 2008 Cerimonie di chiusura

Dove usi Evernote? Evernote per iPhone, iPad, Mac e Android

Lavora meglio, rimani sempre organizzato

È rimasto qualcosa di tedesco in me e quindi mi piace essere organizzato. Dimentico meno le buone idee, perché ora rimangono lì. Tendo a dimenticare roba, carta e taccuini. Con Evernote sono sul tuo portatile, sul tuo iPad e sempre nel web. È quasi impensabile farne a meno.

Il compositore moderno

Il nostro flusso di lavoro è un po’ diverso. Si è abituati a pensare al compositore seduto al pianoforte, con la matita in mano, pieno di idee. Le annota sulla carta e magicamente compaiono sullo schermo. Questi tempi d’oro sono finiti. Ho un’idea in macchina e posso canticchiarla o fischiettarla in Evernote per non dimenticarla. Perché so che le migliori idee che ho avuto le ho anche dimenticate.

Evernote, ovunque

Ero tornato a Parigi, ero in un bar. Avevamo una riunione per un film e un gruppo jazz stava suonando. Suonavano un pezzo con un certo stile e ho pensato che sarebbe stata un’idea fantastica arrangiare uno dei loro temi. Ho aperto il portatile e li ho registrati in Evernote. Posso essere in qualsiasi parte del mondo. Scrivo qualcosa e nello stesso momento compare qui in America e il mio team può aprire lo stesso pezzo. Abbiamo cambiato il nostro arrangiamento su quello stile.

Evernote per una collaborazione creativa

Non c’è divisione tra vita personale e vita creativa. Ho tutto in Evernote. La condivisione di un´idea, la collaborazione è permanente e ha bisogno di una minima organizzazione da parte tua per essere recuperabile.

Accedere più tardi alle informazioni

Usiamo decine di migliaia di suoni quando componiamo. E per il prossimo film tendiamo a registrare o comprare suoni. È pazzesco, abbiamo così tanto in Evernote. La chiave è il recupero. Se non è tutto organizzato, finisce che si ha talmente tanto che si crea di nuovo e questo non è molto intelligente, perché non costruisce sulle nostre esperienze e sui risultati precedenti.

Ricordo totale

Mi ricordo di aver preso appunti su un film di Wolfgang Petersen, Poseidon. Abbiamo fatto una registrazione in un enorme magazzino a Downey. Un’imponente quantità di suoni. Ne abbiamo usati alcuni e dimenticato il resto. Siamo tornati in Evernote quattro o cinque anni dopo ed erano subito lì! Ho digitato ‘Poseidon‘ e ‘Downey’ e mi sono ricordato e rinfrescato la memoria.

Impatto immediato

Usiamo molto Evernote nelle riunioni con i produttori. Scriviamo delle demo, il direttore entra e noi le suoniamo. Gli appunti che prendiamo vanno subito in Evernote e spesso, specialmente nei progetti internazionali, il mio team di arrangiatori prende immediatamente Evernote e effettua le modifiche.

Catturare l’ispirazione all’istante

Mi ricordo di una riunione, dove incontravo per la prima volta produttori e direttori per parlare dello stile di un film europeo sulla famiglia, Il piccolo Nicolas e i suoi genitori. Ho scritto il tema direttamente durante l’incontro, perché quando si è ispirati, quello è il momento giusto. L’ho scritto su carta, l’ho tenuto davanti alla fotocamera e l’ho catturato in Evernote. Ho condiviso il taccuino e il mattino dopo avevamo un arrangiamento pronto per un film.

Come usi Evernote per catturare idee creative? Condividi i tuoi racconti nei commenti.

Feb 13

Tatiana Biggi, fashion blogger, usa Evernote per pianificare il proprio lavoro

image

Nome: Tatiana Biggi

Luogo: Genova, Italy

Professione: fashion blogger

Blog: http://www.tatilovespearls.com

Twitter: https://twitter.com/TatiLovesPearls

 Evernote ovunque

Uso Evernote nella mia attività di fashion blogger

Sono una persona molto organizzata e ho sempre avuto una agenda cartacea per pianificare le mie attività e prendere appunti di ogni genere. Spesso però l’agenda restava a casa, oppure non avevo lo spazio per portarla nella mia borsetta, e così finiva che una ispirazione andava persa.

Recentemente ho scoperto Evernote e non posso più farne a meno.

Ecco come lo uso:

- Pianificare la mia attività: ho scelto di creare dei Taccuini per ogni settimana, denominandoli proprio ‘Settimana 1’, ‘Settimana 2’ e così via. In questi taccuini salvo i contenuti, le idee e gli appunti relativi alle cose da fare, così quando apro una settimana per capire quello che ho da fare mi rendo subito conto degli impegni. Uso anche la funzione dei Promemoria che trovo molto utile per non perdere una scadenza, un post da fare o un evento a cui non posso mancare.

image

   

- Salvare le mie ispirazioni: i post del mio blog sono il frutto di ciò che vedo in giro, di una ispirazione del momento e grazie alla fotocamera integrata, ora ciò che vedo è immediatamente archiviato in Evernote. Si tratta di Moodboard che mi servono per prendere l’ispirazione per un post o per un argomento da approfondire, inserisco il tag ‘inspiration’ e quando sono pronta a scrivere il mio post faccio una ricerca di ciò che avevo salvato.

image

Restare aggiornata sulle novità: trovo molto utile la funzione del Web Clipper che mi permette di salvare le ricerche che faccio in internet. Leggo sempre articoli, recensioni e vado a curiosare nei siti di shopping online, da qui in pochi clic posso salvare tutte le mie ricerche in Evernote e averle disponibili in qualsiasi momento.

- Prendere appunti mentre sono in giro: il lavoro di fashion blogger mi porta ad essere spesso in giro e ho bisogno di uno strumento che sia sempre disponibile. Con Evernote sul mio iPhone è un attimo scrivere degli appunti per il mio blog, anche mentre sto viaggiando. In questo periodo in cui fa molto freddo uso molto anche la funzione delle note audio, così non faccio fatica a digitare sulla tastiera e registro le note semplicemente camminando.

Scopri come altre fashion blogger usano evernote per la Settimana della Moda > Guarda il video